Home Attualità Coronavirus, Locatelli: “Rischioso riaprire scuole con altre attività”

Coronavirus, Locatelli: “Rischioso riaprire scuole con altre attività”

CONDIVIDI
  • Credion

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, è intervenuto in sala stampa presso la Protezione Civile, nel corso della conferenza stampa per il consueto bollettino medico di aggiornamento della situazione epidemiologica.

Locatelli ha parlato, tra gli altri argomenti, anche della possibile riapertura delle scuole giudicando “rischioso” il fatto di aprirle nella Fase 2 con altre attività: “La scelta di raccomandare e di mantenere le interruzioni” delle lezioni, ha spiegato, “è stata dettata dal fatto che la riapertura delle scuole in concomitanza con il ripristino delle attività produttive avrebbe comportato l’andare oltre, e non di poco, l’incide di R con zero oltre l’uno”.

Icotea

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Nuovo Modello Autodichiarazione 26.03.2020 Editabile

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme