Home Sicurezza ed edilizia scolastica Covid-19, in Emilia-Romagna test sierologici gratuiti in farmacia per studenti, familiari, universitari

Covid-19, in Emilia-Romagna test sierologici gratuiti in farmacia per studenti, familiari, universitari

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dal 19 ottobre in Emilia-Romagna sarà possibile efettuare test sierologici rapidi in farmacia per gli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado, genitori, familiari conviventi e studenti universitari assistiti sul territorio. Saranno gratuiti e volontari. L’obiettivo è di raggiungere 400mila persone già nei mesi d’avvio.

Chi risulterà positivo, farà il tampone nasofaringeo per la conferma o meno dell’eventuale contagio da Covid.

Dal 26 ottobre saranno disponibili anche 2 milioni di tamponi rapidi, sempre per le scuole e gli ambienti di lavoro a rischio. L’esito si avrà in 15-20 minuti e questo consentirà di poter svolgere velocemente verifiche estese (per esempio a un’intera classe) in presenza di positività e quindi ridurre al minimo possibili quarantene o i tempi di avvio di qualsiasi misura di tutela.

ICOTEA_19_dentro articolo

Si tratta dunque di una campagna rivolta al mondo della scuola, dopo quella iniziale su docenti e operatori.

Una platea potenziale di circa 2 milioni di persone, che potranno gratuitamente, e su base volontaria, prenotare ed effettuare il test nelle farmacie convenzionate.

L’elenco delle farmacie aderenti sarà pubblicato a breve sul sito della Regione.

Preparazione concorso ordinario inglese