Home Sicurezza ed edilizia scolastica Crollo del soffitto nella scuola di Cengio (SV) causato da errore di...

Crollo del soffitto nella scuola di Cengio (SV) causato da errore di progettazione

CONDIVIDI
  • GUERINI

E’ stato un errore di progettazione a causare il crollo del soffitto della mensa nella scuola di Cengio (provincia di Savona) avvenuto il 4 febbraio 2015.

Lo ha stabilito il perito nominato dal tribunale che ha presentato i risultati dei suoi accertamenti in sede di incidente probatorio. Per la vicenda sono indagate per disastro colposo cinque persone: il progettista, il costruttore della scuola (realizzata nel 1990), due professionisti valbormidesi che nel 2013 avevano svolto alcune verifiche statiche nella struttura e, l’ex sindaco di Cengio.
Proprio alla luce dell’esito della perizia disposta dal giudice, le responsabilità dei due professionisti valbormidesi sono però state escluse: dalle verifiche è infatti emerso che avevano effettuato un sopralluogo per “accertare l’entità e la natura dei quadri fessurativi presenti nelle tramezzature dei locali ubicati al piano rialzato e al primo” e, di conseguenza, non della mensa oggetto del crollo.

Icotea