Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cumulo dei punteggi: il Tar del Lazio condanna il Miur

Cumulo dei punteggi: il Tar del Lazio condanna il Miur

CONDIVIDI
  • Credion


Il Tar Lazio, con sentenza del 25 novembre 2002, ha condannato il Miur per aver consentito ai docenti abilitati Ssis il cumulo dei punteggi relativi all’abilitazione e al servizio prestato nello stesso periodo, valutando, inoltre, come "altri titoli" e riconoscendone, quindi, il punteggio ai fini delle graduatorie permanenti (relative alle classi di abilitazione A050, A051, per le assunzioni a tempo indeterminato del personale docente di cui alla legge n. 124/1999 pubblicata dal Dirigente del Centro dei Servizi Amministrativi per la Provincia di Palermo dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, ora Csa di Palermo) le abilitazioni conseguite per le altre classi di concorso nel medesimo corso della Ssis.

Le graduatorie impugnate dovranno essere corrette.

Il Miur è stato condannato a pagare anche le spese processuali.