Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Dialogo con la nuova Europa”

“Dialogo con la nuova Europa”

CONDIVIDI
  • GUERINI


E’ stata recentemente illustrata a Varsavia l’azione DiaNE (Dialogo con la nuova Europa), la cui presentazione ufficiale si era tenuta nello scorso mese di ottobre a Roma, presso la Rappresentanza della Commissione europea. All’incontro tenuto in Polonia hanno partecipato Jerzy Wiatr e la senatrice Staniszewska, il primo rappresentante del Ministero polacco dell’Educazione e la seconda coordinatrice del Programma [email protected], partner dell’iniziativa.

Dal 16 febbraio sul sito internet www.diane-europe.it sarà attivo un forum di discussione, in lingua inglese, rivolto alle scuole superiori italiane e polacche.

Il personaggio di Diane è quello di una ragazza, disegnata da Renzo Calegari, che, attraverso il sito internet, aiuta gli studenti delle scuole medie superiori (e i loro insegnanti) a familiarizzare con i contenuti principali dei lavori della Convenzione europea. Attraverso testi-base scritti da esperti del Parlamento europeo e della Commissione europea, Diane conduce gli studenti a conoscere i cambiamenti delle istituzioni europee, il significato della cittadinanza europea, quale potrebbe essere la nuova Europa sociale ed economica e come l’Unione Europea potrebbe accrescere il suo ruolo nel mondo.
Dopo aver dato il tempo di prendere visione dei testi e possibilmente di commentarli (preziosa, in tal senso, è la collaborazione degli insegnanti) il prossimo 16 febbraio verrà avviato, come già accennato, il dibattito "on line", i cui animatori, per l’Italia, sono Franco Praussello, docente di integrazione europea all’Università di Genova, Alberto Tognoni, insegnante nella scuola di istruzione secondaria di II grado, Alessandro Cassinis, vicedirettore del quotidiano "Secolo XIX", Franco Papitto, corrispondente a Bruxelles del quotidiano "la Repubblica". Agli animatori, ma anche agli autori dei testi-guida, insegnanti e studenti potranno porre domande, fare osservazioni, dialogare: verrà loro risposto, secondo un calendario che sarà reso noto sul sito di Diane, realizzato e curato da "Atene", centro di eccellenza per l’innovazione formativa della Provincia di Genova.
Per prendere parte al forum e registrarsi, contattare Giovanna Servettaz del "Centro In Europa" (tel. 010/540928; e-mail [email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti").
L’azione si concluderà con un concorso, che consisterà nella redazione di un articolo di tipo giornalistico su "Pensi che l’Unione Europea abbia bisogno di una Costituzione e perché?". La cui premiazione avverrà nel mese di giugno nella cornice di Genova 2004, capitale europea della cultura.

L’azione "Dialogo con la nuova Europa" (DiaNE), promossa dal "Centro In Europa" con il sostegno della Commissione europea, in partenariato con il Comune di Genova (e il suo Info-Point Europa), Eurete – Agenzia europea per lo Sviluppo, il Ministero dell’Educazione e dello Sport della Repubblica di Polonia, l’Ong polacca [email protected], ha ottenuto il patrocinio del Ministero italiano per le Politiche comunitarie e dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento europeo.