Home Attualità Didattica a distanza, valutare non è solo dare un voto

Didattica a distanza, valutare non è solo dare un voto [VIDEO]

CONDIVIDI

Silvana La Porta, docente di italiano e latino presso il liceo scientifico “Leonardo” di Giarre (CT), interviene nel dibattito sulla didattica a distanza con un video in cui parla dell’esperienza in corso nella sua scuola, frequentata da poco meno di 1500 alunni di 50 classi diverse.

La professoressa La Porta sottolinea due aspetti in particolare. Innanzitutto mette in evidenza che l’attività in corso ha risvolti sociali di non poco conto perché consente agli studenti di incontrarsi e discutere anche con la partecipazione dei docenti.
E c’è poi il tema della valutazione.

La Porta ricorda che valutare non significa solodare un voto o “certificare” gli esiti degli apprendimenti ma ha anche una funzione altamente formativa perché serve agli studenti e ai docenti per regolare i processi di apprendimento e di insegnamento.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni. Consulta la sezione della Tecnica della Scuola

 

VOTA IL SONDAGGIO SULLA DIDATTICA A DISTANZA

Se vuoi condividere la tua esperienza di formazione a distanza con i colleghi, invia un video esplicativo o un articolo a [email protected]

La pagina dedicata alla didattica a distanza presenta anche consigli utili a cura di Michele Maffucci, che ha realizzato tre webinar per illustrare le potenzialità di alcune piattaforme di didattica online.

Segui tutti gli aggiornamenti sul tema anche sulla pagina Facebook di Tecnica della Scuola Formazione.