Home Archivio storico 1998-2013 Generico Diventano triennali le graduatorie ad esaurimento

Diventano triennali le graduatorie ad esaurimento

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con nota prot. 4493 del 27 maggio il Miur ha trasmesso il D.M. n. 47 del giorno precedente, con il quale rende noto che, ai sensi dell’art. 9, comma 20 del D.L. n. 70 del 13 maggio 2011 (il cosiddetto “decreto sviluppo”), l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento è effettuato con cadenza triennale. Pertanto, vengono rettificati gli artt. 6 e 7 del precedente decreto ministeriale n. 44 del 12 maggio 2011 in cui si parlava di biennio 2011/2012 – 2012/2013.
Di conseguenza è stato modificato il modello 1, ma i modelli da noi pubblicati sul numero 20 del 25 maggio 2011 della rivista “La Tecnica della Scuola” restano validi, così come le domande già presentate. Peraltro, negli allegati all’interno del D.M. n. 47 del 26 maggio abbiamo riportato il modello 1 così come rettificato. 
In particolare, la suddetta nota ministeriale precisa che il termine di scadenza per la presentazione delle domande fissato dal D.M. n. 44/2011 rimane confermato al 1° giugno: “Conseguentemente resta valida, a tutti gli effetti, la modulistica già messa in linea precedentemente e facente riferimento al biennio 2011/2012 – 2012/2013; da oggi è in linea il nuovo modello 1, aggiornato con il riferimento al triennio 2011/2012 – 2012/2013 – 2013/2014”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese