Home Attualità Docente arrestata: beccata a fare sesso in auto con lo studente

Docente arrestata: beccata a fare sesso in auto con lo studente

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Una docente di italiano 40enne di una scuola media di Bergamo è stata arrestata per atti sessuali con un minorenne, frequentante la scuola media.

La notizia è divulgata dal Corriere della Sera. Niente nomi e niente località (si tratta di un paese della provincia bergamasca) per ragioni di privacy e di tutela nei confronti del ragazzo.

Le indagini

Dalle indagini risulta che il ragazzo fosse consenziente, ma ciò non significa nulla: l’adulto  rischia una condanna da 5 a 10 anni se il ragazzino o la ragazzina non ha compiuto 14 anni. Il limite d’età sale a 16 anni se l’adulto è un genitore o una persona cui il minore è affidato per motivi di educazione, come in questo caso.

ICOTEA_19_dentro articolo

Docente arrestata

Da quanto rende noto il Corriere, alla Procura di Bergamo, alcune settimane fa, era arrivata una segnalazione sui presunti incontri sessuali tra docente (40 anni, separata con due figli) e studente.

Nel giro di una settimana gli investigatori hanno raccolto elementi ritenuti sufficienti per chiedere una misura cautelare.

I due sono stati visti più volte appartarsi in auto per compiere atti sessuali. Le intercettazioni hanno confermato quanto sospettavano gli inquirenti. Presto il ragazzo sarà sentito, probabilmente con l’aiuto di uno psicologo.

A scuola nessuno si sarebbe reso conto del flirt, i genitori dello studente sono sotto choc, increduli per la notizia ricevuta.

Preparazione concorso ordinario inglese