Home Archivio storico 1998-2013 Estero Docenti di sostegno, il Miur ne immette subito in ruolo 4.447

Docenti di sostegno, il Miur ne immette subito in ruolo 4.447

CONDIVIDI
  • Credion
Per i docenti di sostegno precari arriva una notizia positiva e inaspettata: nel corso di un’informativa  sul Decreto Legge del 12 settembre 2013, n. 104, l’amministrazione ha comunicato ai sindacato che una parte del decreto sulla stabilizzazione dei 26.684 docenti di sostegno avrà applicazione immediata. Il Miur ha deciso, anticipando di un anno quanto previsto inizialmente, che 4.447 insegnanti specializzati nell’insegnamento agli alunni disabili o con problematiche di apprendimento verranno collocati entro lunedì 7 ottobre nell’organico di diritto. E assunti con effetto immediato.
Pertanto, la suddivisione delle assunzioni dei docenti di sostegno viene così modificata: per l’anno in corso, come detto, verranno immediatamente assunti 4.447 unità, per l’anno scolastico 2014/15 sono state previste altre 13.342 assunzioni, per l’a.s. 2015/16 le ultime 8.895 assunzioni. Riformulato anche il calcolo dell´organico di diritto di sostegno: al termine del triennio, a fronte di un organico complessivo di circa 102.000 posti, i docenti inglobati nell’organico di diritto saranno poco più di 90mila. Portando così a compimento quel processo di stabilizzazione del personale specializzato, al fine di assicurare maggiore continuità didattica agli alunni “certificati”.