Home Formazione iniziale Docenti neoassunti, le principali novità per l’anno di formazione e prova

Docenti neoassunti, le principali novità per l’anno di formazione e prova

CONDIVIDI

In attesa che venga aperto l’ambiente on-line Indire per la formazione e prova dei docenti neoassunti nell’a.s. 2019/2020 – per problemi tecnici la piattaforma non è ancora disponibile – riepiloghiamo quali sono le principali novità di quest’anno.

Accesso solo tramite SPID

Da questo anno, la procedura di autenticazione sarà realizzata tramite il sistema “SPID”, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un’unica identità (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Chi è già in possesso delle credenziali, potrà accedere, non appena il servizio sarà attivo, cliccando su Accedi con SPID.

ICOTEA_19_dentro articolo

Chi invece non ha ancora le credenziali, per sapere come ottenerle, deve seguire queste indicazioni.

No al caricamento di materiale multimediale

Il percorso di documentazione dell’Attività Didattica sulla piattaforma è stato semplificato.

Infatti, diversamente dagli anni precedenti, quest’anno non è previsto il caricamento nel portfolio di materiale multimediale.

La sezione relativa dell’ambiente online fornisce informazioni utili alla raccolta di materiale multimediale, che rimane facoltativa, e può essere utile ai fini della preparazione della documentazione da utilizzare, insieme all’esportazione del Dossier Finale, in sede di comitato di valutazione.

No al bilancio finale delle competenze

Un’altra importante novità riguarda il bilancio finale delle competenze, che viene abolito. L’attività sul bilancio delle competenze rimane dunque nella sua forma consueta ma solo come tappa iniziale e viene eliminata al termine del percorso.