Home La Tecnica consiglia Domande ATA: supporti di consulenza per ogni tipo di esigenza

Domande ATA: supporti di consulenza per ogni tipo di esigenza

CONDIVIDI
  • GUERINI

L’attuale situazione pandemica ha innescato profonde trasformazioni non solo sul piano socio-relazionale ma anche nei molteplici ambiti della vita quotidiana: infatti, dall’introduzione dello smart working alla didattica a distanza o integrata, tutti i settori della vita pubblica e privata hanno dovuto fare i conti con nuove modalità di operare e di agire. Questo cambiamento è stato particolarmente evidente nel mondo della scuola, che negli ultimi mesi ha letteralmente rivoluzionato non solo la didattica ma anche la modalità di gestione amministrativa. In particolare, la presentazione delle molteplici domande avviene in modalità esclusivamente telematica: dalla presentazione delle istanze per accedere ai concorsi alle GPS.

L’ultima novità in ordine di tempo riguarda l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia del personale ATA per il triennio 2021/2023, la cui presentazione va dal 22 marzo al prossimo 22 aprile. La novità consiste proprio nella presentazione delle domande, che avviene in via telematica. Fino allo scorso triennio l’aggiornamento avveniva ancora in modo cartaceo, mentre da quest’anno anche il personale ATA si sta cimentando con la piattaforma istanze online del MIUR.

Icotea

Se la modalità non scompone gli internauti o i nativi digitali, in realtà sta creando non poche difficoltà a chi ha poca dimestichezza con le tecnologie digitali e, negli anni passati, era sempre ricorso al servizio dei sindacati. Tuttavia, sul web è possibile reperire servizi di supporto per la compilazione delle domande, come www.istanzesmart.it/tds, che offre la possibilità di avere a disposizione un tutor dedicato, che si aggiorna continuamente anche in relazione alle continue integrazioni pubblicate dal ministero.

Il servizio di Istanze Smart ha incontrato il favore positivo degli utenti, che hanno già usufruito del servizio, trovando nello staff competenza e professionalità. Sulla base delle proprie esigenze, l’utente può scegliere il livello che meglio si addice al suo caso, una fascia oraria compatibile con i suoi impegni e, soprattutto, la possibilità di confrontarsi in modalità sincrona con un consulente esperto della scuola al fine di compilare correttamente le varie sezioni della domanda, dalla ricerca delle scuole nella provincia prescelta all’integrazione di titoli aggiuntivi, alla dichiarazione dei servizi. Come spesso accade in occasione di questi aggiornamenti, la maggior parte delle persone tende a compilare la domanda a ridosso della scadenza senza tenere in considerazione che un sovraffollamento di accessi rischia di rallentare la piattaforma e di non riuscire a inviare in tempo utile la domanda. Per questo motivo è bene attivarsi preventivamente per compilare l’istanza, non solo per evitare problemi tecnici ma soprattutto per sciogliere ogni dubbio sulle varie sezioni da compilare. In quest’ultimo caso, i tutor di Istanze Smart sono costantemente aggiornati sulle continue integrazioni pubblicate dal Ministero, che sta apportando modifiche a seconda delle indicazioni segnalate dagli utenti e che la piattaforma non consentiva di inserire.

Per prenotare una consulenza tra gli appuntamenti ancora disponibili, scegli il supporto più adeguato a te e visita: https://www.istanzesmart.it/supporto/tds.

Non rischiare di sbagliare, scegli la professionalità e la competenza di Istanze Smart.

pubbliredazionale