Home Archivio storico 1998-2013 Generico Domande di riscatto personale statale: chiarimenti

Domande di riscatto personale statale: chiarimenti

CONDIVIDI
  • GUERINI


Oltre a ricordare alcuni punti saldi delle modalità per far valere il riscatto e/o computo di periodi o servizi, l’Inpdap, per mezzo della circolare n. 28 del’11 giugno 2004, dispone che "a decorrere dalla data di emanazione della presente circolare, tutte le istanze volte alla valorizzazione dei periodi o servizi riscattabili […] dovranno essere considerate utilmente prodotte, indipendentemente dalla causa di cessazione, purché presentate in attività di servizio e, comunque, entro novanta giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro o dalla morte dell’iscritto".

Per visionare la circolare Inpdap n. 28 del’11 giugno 2004 consulta "Ulteriori approfondimenti".

Icotea