Home Attualità Donne, hanno un ruolo determinante nella vita del Paese e a Scuola:...

Donne, hanno un ruolo determinante nella vita del Paese e a Scuola: perché non gli viene riconosciuto?

CONDIVIDI

Grazie anche ad una sensibilità spiccata, le donne hanno un ruolo determinante nella vita del Paese, ad iniziare dagli aspetti legati alla democrazia e della legalità. Si questo tema, è stata organizzata per martedì 8 maggio una giornata di studio alla Camera dei deputati.

Il contributo di politiche, giornaliste, docenti universitarie, professioniste, artiste

Ideato dalla giornalista e giurista informatica Elena Luviso, promossa dall’Adecoc Diritti&Culture Organizzare Comunicando, l’evento prende le mosse da ‘Donne in gioco 2.0 per la legalità’ (Gangemi editore), il libro realizzato dalla stessa Luviso, divenuto nel frattempo il primo gioco europeo sperimentale a carattere pedagogico, non a scopo di lucro, premiato dal 2016 al 2018 già 14 volte e anche nel corso della Notte Europea dei ricercatori 2017.

Nella scuola 8 lavoratori su 10 sono donne

Ricordiamo che nella scuola, la presenza del genere femminile supera complessivamente l’80 per cento rispetto a quello maschile. Una presenza, di cui, però, non si tiene adeguatamente conto nel contratto di lavoro, attraverso norme specifiche a sostegno e a supporto delle esigenze delle donne. Il riconoscimento, quindi, rimane solo teorico.

ICOTEA_19_dentro articolo

Durante la giornata, Il libro Magico sarà premiato da due prestigiose Università, una straniera e l’altra italiana.

A partire dalle 9.30 sul palco della nuova Aula dei Gruppi parlamentari della Camera dei Deputati si succederanno politiche, giornaliste, docenti universitarie, professioniste, artiste che porteranno il loro contributo umano, politico e di studio.

Ci sarà anche la ministra Valeria Fedeli

Nel corso della mattinata interverranno la ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, la sottosegretaria alla presidenza Maria Elena Boschi, le ex parlamentari Livia Turco, Mariapia Garavaglia ed Elena Marinucci,la professoressa Fiorenzina Tarricone, la conduttrice televisiva Enrica Bonaccorti. Divisa in due parti, la giornata di studio, vedrà anche la partecipazione attiva dei ragazzi di alcune scuole di varie regioni italiane e via streaming ne raggiungerà altri disseminati nel resto della Penisola.

 

Un argomento sul tema delle donne a scuola: Da Ipazia fino ad oggi, la matematica si sta diffondendo molto tra le donne