Home Archivio storico 1998-2013 Generico E’ possibile un modello B anche in cartaceo?

E’ possibile un modello B anche in cartaceo?

CONDIVIDI
  • Credion
Al Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
Mariastella Gelmini

 

L’Associazione Professione Insegnante, letti gli artt. 5 e 6 del DM n. 56 del 28/5/2009, considerate le numerose difficoltà che si stanno già verificando per i docenti nell’utilizzo della piattaforma Istanze on line, chiede che con specifico provvedimento ministeriale, la scelta delle sedi di cui al Modello B, per l’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’Istituto per il biennio 2009/2011, possa essere effettuata, oltre alla “esclusiva” modalità web, in alternativa anche attraverso la presentazione del Modello B cartaceo, tramite spedizione con raccomandata ovvero presentato a mano, alla prima delle istituzioni scolastiche indicate nel modello stesso.
Si precisa che i tempi di presentazione del modello resterebbero inalterati, come indicati dal decreto, dal 1° al 31 luglio 2009, e che il lavoro delle segreterie non subirebbe un aggravio, trattandosi semplicemente di un riscontro cartaceo volto a tutelare l’aspirante docente. “
 
 
Libero Tassella

(Professione Insegnante)