Home Contabilità e bilancio Economie MOF 2014/2015, la tabella con la ripartizione

Economie MOF 2014/2015, la tabella con la ripartizione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Miur fa seguito all’intesa definitivamente sottoscritta il 20 gennaio e comunica gli importi del MOF per l’a.s. 2015/2016 (sia al lordo stato che al lordo dipendente).

Tali risorse serviranno a retribuire gli Istituti contrattuali del personale del comparto scuola relativamente al Fondo per l’istituzione scolastica, Funzioni strumentali, Incarichi specifici, Ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti.

ICOTEA_19_dentro articolo

In particolare, le risorse pari a € 2.881.144,13 (lordo Stato), rappresentanti le economie derivanti dall’accordo sottoscritto il 29 dicembre scorso, sono state così ripartite:

  • € 2.212.826,00 per i compensi (indennità) al sostituto del DSGA per assenze superiori a 15 giorni. La somma sarà assegnata in proporzione alla durata dell’assenza secondo quanto segnalato dalle singole scuole nella rilevazione di luglio;
  • € 117.515,00 per l’indennità di bi/trilinguismo. Anche detta somma sarà assegnata alle scuole interessate sulla base di analoga rilevazione effettuata sempre nel luglio scorso;
  • € 550.803,13 per le indennità di lavoro notturno e festivo degli educatori e del personale ATA dei Convitti. In questo caso non c’è stata alcuna rilevazione, per cui la somma sarà ripartita proporzionalmente all’organico del personale educativo, come desunto dal SIDI.

 

{loadposition bonus}

 

Tutti i dati riportati in tabella fanno riferimento all’organico di diritto, ad eccezione dei posti di sostegno della scuola secondaria di secondo grado, che sono stati considerati nella misura del 69 % dei posti comunicati in organico di fatto al SIDI.

Ogni scuola riceverà apposita comunicazione degli importi caricati al SICOGE riferita al periodo gennaio-agosto 2016.

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Preparazione concorso ordinario inglese