Home Archivio storico 1998-2013 Generico Educazione civica e stradale a scuola

Educazione civica e stradale a scuola

CONDIVIDI
  • GUERINI

Nelle scuole secondarie superiori verranno istituiti corsi di educazione stradale finalizzati all’acquisizione del patentino per la guida dei motorini, obbligatorio dal mese di luglio del 2004.
Per ottenerlo, a scuola, occorrerà seguire un corso di 20 ore divise in 4 ore per le norme di comportamento, 6 per studiare la segnaletica, 2 per l’educazione al rispetto della legge e 8 per l’educazione alla convivenza civile.
Significativo, se la bozza di programma sarà confermata, lo spazio riservato all’aspetto prettamente formativo per una cultura del rispetto della vita propria e di quella degli altri nel momento in cui si è alla guida di un qualsiasi autoveicolo.

I corsi avranno inizio dal prossimo settembre e saranno tenuti da funzionari del Ministero delle Infrastrutture

L’esame, che durerà trenta minuti, consisterà nella soluzione di un questionario di dieci domande con risposta ‘vero’ o ‘falso’. Saranno ammessi solo quattro errori, il quinto comporterà la bocciatura.