Home Attualità Emergenza Covid: c’è chi minimizza e chi enfatizza

Emergenza Covid: c’è chi minimizza e chi enfatizza [VIDEO]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con il passare dei giorni, sulla questione dell’emergenza covid si stanno ormai consolidando due schieramenti: quelli che minimizzano e quelli che enfatizzano. Vediamo quali sono le ragioni delle due parti.
Lucia Azzolina afferma che non c’è alcuna ipotesi di provvedimenti restrittivi per le scuole che sono luoghi molto sicuri.
Al contrario il sindaco di Piano di Sorrento ha proposto lo stop delle scuole di ogni ordine e grado per un mese, mentre il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano dice che riaprire le scuole è stato un errore e che la riapertura è stata imposta da Roma.
I dati del Ministero sembrano rassicuranti: alla data del 3 ottobre, risultavano positivi al Covid 2.348 studenti, ovvero lo 0,037% e 402 docenti ovvero lo 0,059%.
Sul tema dello svolgimento dei concorsi lo scontro fra Azzolina e i sindacati è molto acceso.
Nelle ultime ore sono emerse novità importanti, ne parliamo diffusamente nel video.

Preparazione concorso ordinario inglese