Home Politica scolastica Esame terza media, così si svolgerà. Più tempo per le scuole. L’ordinanza...

Esame terza media, così si svolgerà. Più tempo per le scuole. L’ordinanza ministeriale [PDF]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha presentato le Ordinanze sugli Esami di Stato del primo e del secondo ciclo e sulla valutazione finale: “Abbiamo ascoltato le richieste delle scuole, che ci hanno chiesto di dilatare nel tempo le procedure dell’esame. Gli studenti dovranno scrivere un elaborato, discuterne online con il consiglio di classe e poi saranno valutati in consiglio di classe. Per farlo, avranno tempo fino al 30 giugno”.

Quest’anno l’Esame di Stato di terza media coincide con la valutazione finale del consiglio di classe che tiene conto anche dell’elaborato prodotto dall’alunno. La presentazione orale dell’elaborato avverrà in modalità telematica.

C’è tempo fino al 30 giugno per concludere tutte le operazioni.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’elaborato è uno strumento per valorizzare il percorso degli studenti: sarà consegnato e poi discusso, per via telematica, prima dello scrutinio finale. Per lo svolgimento di tutte le operazioni (consegna, discussione, scrutini) ci sarà tempo fino al 30 giugno. La valutazione finale terrà conto di tutto il percorso fatto dallo studente. Sarà possibile conseguire la lode.

ORDINANZA ESAME DI TERZA MEDIA (clicca qui)

Esami di Stato e valutazione, conferenza stampa della Ministra Azzolina ed il Comitato Tecnico Scientifico [VIDEO]

LA SCUOLA CHE VERRÀ

LA TECNICA PER LA SCUOLA

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

Preparazione concorso ordinario inglese