Home Archivio storico 1998-2013 Generico ESCLUSIVO: Modello di domanda inserimento elenco aggiuntivo sostegno

ESCLUSIVO: Modello di domanda inserimento elenco aggiuntivo sostegno

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’art. 3/bis della legge 4 giugno 2004, n. 143 prevede per i candidati iscritti nelle graduatorie di merito dei concorsi per esami e titoli indetti nel 1999 che hanno conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno dopo il termine per la presentazione della domanda di partecipazione ai predetti concorsi, il diritto all’iscrizione, a domanda, in una graduatoria aggiuntiva per le assunzioni a tempo indeterminato su posti di sostegno.
Tale graduatoria è utilizzata dopo l’assunzione degli aspiranti che hanno presentato il titolo entro la data di scadenza dei bandi (DD.DD. 31/3/1999 – 1/4/1999 e DD.MM. 21, 22 e 23 marzo 1990 per la scuola secondaria e DD.DD. 2/4/1999 – 6/4/1999 scuola elementare e materna).

Al fine di procedere alla formulazione degli elenchi secondo quanto previsto dal D.M. n. 59 del 23 luglio 2004 e delle istruzioni operative di cui all’All. A punti A/9 e A/10, unico relativamente alla scuola secondaria di 1° grado e distinto per ciascuna area per il 2° grado, gli Uffici scolastici regionali hanno fissato un breve termine per la presentazione del titolo di specializzazione (per alcuni anche a mezzo fax) per i candidati che si trovino nelle condizioni sopra citate. Tale termine, per esempio, per l’Ufficio scolastico regionale dell’Emilia-Romagna, scade il 3 agosto; per l’Ufficio scolastico della Sicilia scade il 4 agosto.
Pertanto, gli interessati iscritti sia nelle graduatorie di merito dei concorsi ordinari di cui ai DD.DD. 31/3/1999 – 1/4/1999 che nelle graduatorie dei concorsi ordinari indetti con DD.MM. 21, 22 e 23 marzo 1990, non reiterati nel 1999, dovranno far pervenire entro il termine fissato dal rispettivo Ufficio scolastico regionale, la dichiarazione del conseguito titolo di specializzazione e richiesta di inserimento nell’elenco aggiuntivo, allegando copia del titolo di specializzazione.

Altresì, i candidati iscritti nelle graduatorie di merito dei concorsi ordinari per la scuola elementare e materna indetti con DD.DD. 2/4/1999 e 6/4/1999 che hanno conseguito il titolo di specializzazione successivamente ai termini previsti dai rispettivi bandi, dovranno far pervenire, entro il medesimo termine stabilito dagli Uffici scolastici regionali, analoga richiesta e dichiarazione al Csa del capoluogo di regione con le seguenti eccezioni:

– concorso di scuola materna: regioni Emilia-Romagna e Puglia rispettivamente Csa di Modena e Csa di Lecce;
– concorso di scuola elementare: regione Veneto Csa di Treviso che ha curato il concorso a livello regionale.

ICOTEA_19_dentro articolo

Coloro i quali abbiano già inviato tale istanza, dopo l’entrata in vigore della legge n. 143/2004, alla competente autorità scolastica, non dovranno reiterarla.

In "Ulteriori approfondimenti", a titolo orientativo, un modello di domanda di iscrizione nell’elenco aggiuntivo per la scuola secondaria, elaborato dalla redazione de "La Tecnica della Scuola", da far pervenire al competente Ufficio scolastico regionale entro il termine stabilito dalla medesima autorità scolastica.
Detto fac-simile, opportunamente modificato può essere utilizzato anche dagli aspiranti inclusi nelle graduatorie di merito dei concorsi di scuola magistrale e/o materna indetti nel 1999 che hanno conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno successivamente alla presentazione della domanda di partecipazione ai predetti concorsi per esami e titoli. Ovviamente la domanda va indirizzata al Csa che ha curato in sede regionale il concorso.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese