Home Archivio storico 1998-2013 Estero Estero: conferimento delle supplenze a.s. 2013/14

Estero: conferimento delle supplenze a.s. 2013/14

CONDIVIDI
  • Credion
Sono state diffuse dal Mae con messaggio 0192053 del 2 settembre 2013 le disposizioni per il conferimento delle supplenze all’estero per l’a.s. 2013/14.
In attesa della registrazione dei decreti di contingente da parte della Corte dei Conti, il Mae invita a ricorrere alle supplenze soltanto in casi di stretta necessità (avvio delle attività didattiche, laddove non sia possibile organizzare un orario provvisorio).
Per quanto riguarda la data d’inizio dei contratti, i Dirigenti Scolastici dovranno attenersi rigorosamente alla normativa in vigore (D. Lvo 297/94, art. 521 e Legge 124 del 3.5.1999, art. 4) in base alla quale il conferimento delle supplenze è consentito esclusivamente per il periodo di effettiva permanenza delle esigenze di servizio. Nel caso dei contratti stipulati in attesa dell’arrivo del titolare e per ore non costituenti cattedra, pertanto, tale data non potrà essere antecedente alla data di inizio delle lezioni.
Il Mae ricorda l’onere di inviare, entro il ventesimo giorno del mese successivo alla data di stipula, trasformazione, proroga e cessazione dei contratti, le comunicazioni obbligatorie al Centro per l’impiego di cui al D.Lvo 181/2000 (Legge 183/2010-Collegato lavoro).
I contratti devono essere, inoltre, inviati tramite posta certificata all’indirizzo [email protected] entro il termine tassativo di 5 giorni dalla stipula.