Home Attualità Fedeli alla Festa del 2 giugno in mezzo agli studenti

Fedeli alla Festa del 2 giugno in mezzo agli studenti

CONDIVIDI

In occasione della Festa della Repubblica, la ministra Valeria Fedeli ha partecipato ai festeggiamenti a Roma assistitendo alla tradizionale parata.

Insieme alla responsabile del Miur, c’erano le studentesse e gli studenti. Perchè la Fedeli ha seguito la parata non dal palco delle autorità, ma come semplice cittatidina tra gli spettatori.

Icotea

Alla fine della manifestazione, la ministra dell’Istruzione ha consegnato al Presidente Mattarella, insieme alle ragazze e ai ragazzi, l’opera realizzata per l’occasione dalle studentesse e dagli studenti del Liceo artistico statale “Via di Ripetta” di Roma.

“La Festa della Repubblica -ha quindi scritto su Facebook – è una celebrazione particolarmente importante per le giovani generazioni. Serve a ricordare loro da dove nasce la nostra Repubblica, qual è la nostra storia, quali sono le nostre radici. Fare questa riflessione quest’anno ha un significato ancora più forte: 70 anni fa, il 27 dicembre, è stata promulgata la nostra Costituzione”.

“L’ho raccontato alle studentesse e agli studenti questa mattina con me alle celebrazioni per il 2 giugno. Buona festa della Repubblica a tutte e a tutti”.