Home Generale Fedeli: coinvolgere i giovani sulle buone pratiche di innovazione

Fedeli: coinvolgere i giovani sulle buone pratiche di innovazione

CONDIVIDI
  • Credion

La ministra dell’istruzione, Valeria Fedeli, durante la cerimonia del Premio Innovazione Leonardo 2016, ha detto che è  necessario raccontare al paese le buone pratiche di innovazione, coinvolgendo i giovani.

E poi ha aggiunto, scrive www.agenzianova.com, che non bisogna tenere conto “solo della dimensione di impresa, ma delle caratteristiche e delle filiere produttive in tutti campi e con capacità di internazionalizzazione”.

Icotea

 

{loadposition deleghe-107}

 

La ministra ha pure ricordato come il governo abbia compiuto diversi passi a favore dell’innovazione, tenendo conto di programmi in cui sono stati stanziati diversi fondi, “puntando alla sostenibilità complessiva” come indicato dalle Nazioni Unite. “Se uniamo tutti i soggetti allora l’estendibilità e la possibilità di mettere tutto il paese nella stessa condizione di innovazione è possibile”.