Home Attualità Fedeli a Como per manifestazione antifascita: “Reagire contro i germi d’odio”

Fedeli a Como per manifestazione antifascita: “Reagire contro i germi d’odio”

CONDIVIDI

La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, ha annunciato la presenza per sabato prossimo, 9 dicembre, a Como a una manifestazione antifascista: “Sabato sarò presente alla manifestazione di Como per contrastare i germi di odio che stanno riemergendo nella nostra società. È  importante essere in piazza per non lasciare mai sfuggire elementi che magari sembrano banali o piccoli e vanno invece tenuti in considerazione”.

“Sbaglia chi minimizza quanto avvenuto la scorsa settimana a Como, chi parla di ragazzata, chi sostiene che quello non sia un atto di violenza. La violenza – sottolinea Fedeli – comincia da parole d’odio e intolleranza, come drammaticamente ci insegnano le più buie pagine della storia europea e come spesso ci ricordano dolorosi fatti di cronaca. La violenza nasce dal non riconoscere il valore delle differenze e i valori fondanti della nostra democrazia. Nasce dall’ignoranza”.

Icotea

“La scorsa settimana abbiamo assistito a un grave atto di intimidazione, di prepotenza finalizzato a impedire un sereno incontro dedicato al tema dell’accoglienza, abbiamo assistito a un tentativo di limitare la libertà di pensiero e di parola. È il concetto stesso di democrazia che viene messo in discussione. Per questo sabato – conclude Fedeli – reagiremo con una grande manifestazione popolare e per questo continueremo a investire sulla formazione delle nuove generazioni, per impedire che si diffondano i germi dell’intolleranza, del razzismo, dell’odio”.