Home Archivio storico 1998-2013 Generico Festa conclusiva del NewspaperGame

Festa conclusiva del NewspaperGame

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Venerdì 9 giugno, alle ore 19.00 al Teatro Bellini di Catania, Pippo Baudo festeggerà il suo 70° compleanno con i ragazzi protagonisti della grande festa del giornalismo. La manifestazione rappresenta il momento conclusivo del NewspaperGame 2006, il gioco del giornalismo che ha coinvolto e appassionato moltissimi studenti italiani delle scuole elementari, medie e superiori. 1.600 le scuole coinvolte nell’edizione che volge al termine, 750 mila gli studenti, 400 i riconoscimenti speciali per le scuole, 15.000 docenti, oltre 1.500.000 i giornali distribuiti.
Il presentatore sarà l’ospite d’onore della serata che vedrà sul palco ragazzi e insegnanti, editori e direttori dei quotidiani coinvolti, rappresentanti del mondo delle istituzioni e della cultura, ma anche personaggi del mondo dello spettacolo, come Dj Francesco, Anna Tatangelo e Francesco Baccini.
L’iniziativa ha trasformato i ragazzi partecipanti in cronisti d’assalto capaci di scrivere articoli, attribuire titoli, scattare fotografie, proprio come regolarmente avviene in una vera redazione. Hanno così realizzato intere pagine di quotidiano che sono state poi pubblicate dalle testate che hanno promosso l’iniziativa.
Sei i giornali coinvolti in questa quinta edizione del progetto, assolutamente gratuito: La Stampa, Il Sardegna, Il Secolo XIX, Il Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno e La Sicilia, in partnership con la concessionaria di pubblicità Publikompass. L’ obiettivo prioritario, perfettamente raggiunto, quello di rendere i ragazzi delle scuole d’Italia protagonisti del mondo dell’informazione. In effetti, dalle redazioni scolastiche sono arrivati piccoli scoop, inchieste di cronaca locale, interviste a personaggi noti, analisi sulle necessità del territorio, sondaggi sui gusti della generazione i-pod.
Nel corso della serata saranno assegnati i riconoscimenti per le migliori pagine e per gli articoli più interessanti realizzati dagli studenti. Sul palco saliranno quelle che sono state considerate le migliori redazioni scolastiche: Comprensivo Pitrè (Castellamare del Golfo, TP), Liceo scientifico Vittorini (Lentini, SR), Comprensivo Pestalozzi (CT), Circolo didattico D’Onofrio (Ferrandina, MT), Liceo scientifico Canudo (Gioia del Colle, BA), IPAA Serpieri (Avezzano, AQ), Istituto S. Leone Magno (RM), SMS Colozza (CB), Istituto paritario Bernini (GE), SMS Tola (SS), SMS Nievo (Quartucciu, CA).
 
I riflettori saranno puntati anche sugli studenti che hanno partecipato ai nuovi progetti di NewspaperGame. Quest’anno infatti, oltre al patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, ci sono state nuove iniziative. Le scuole premiate in questo caso sono state: per “Promossi a tavola” in collaborazione con l’Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana: SMS “Alighieri” (CT), Circolo didattico “Rodari” (Marina di Minturno, LT), Comprensivo “Pitrè” (Castellammare del Golfo, TP); per “La Tv a scuola”, in collaborazione con Rai Educational, Comprensivo “Val Lagarina” (MI), SMS “Golfo Paradiso” (Recco, GE), IPAA “Fortunato” (Genzano Di Lucania, PZ); per “E’viva la plastica”, in collaborazione con Corepla(Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggi in plastica), Sms N.3 “Tola” (SS), Sms “Mario Dei Fiori” (Penne, PE), Iti “Majorana” (Piazza Armerina, EN).
 

 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese