Home Archivio storico 1998-2013 Generico Festival Filosofia 2003

Festival Filosofia 2003

CONDIVIDI
  • Credion


Come nelle due precedenti edizioni, dedicate rispettivamente a "felicità" e "bellezza", anche quest’anno  tantissimi sono gli appuntamenti (quasi tutti gratuiti) di "Festival filosofia 2003": lezioni di pensatori italiani e stranieri, conversazioni tra filosofi, testimonianze, iniziative per bambini, dibattiti, mostre, performance di letture e spettacoli nelle stazioni e sui treni. Il vasto programma di questa edizione del festival, dedicata alla "vita", prevede anche spazi riservati al cinema, al teatro, alla letteratura, alla musica, tra cui concerti di fisarmoniche e un omaggio al compositore Luciano Berio, da poco scomparso, nonché laboratori di ceramica raku e "cene filosofiche" ideate dall’Accademico dei Lincei Tullio Gregory.

Per gli organizzatori, la manifestazione, promossa dalla Fondazione Collegio San Carlo, che cura il programma, dalla Provincia di Modena, dai Comuni di Modena, Carpi e Sassuolo, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena con il contributo della Regione Emilia Romagna, rappresenta un’occasione di confronto teorico di livello internazionale (dando voce a differenti pensieri e concezioni elaborate da culture diverse, anche non occidentali) e può contribuire a restituire al discorso filosofico un’adeguata presenza sulla scena pubblica.

In particolare, a Modena si parlerà di bioetica e "biopotere", del rapporto tra umanità e diritti, tra vita reale e "vita virtuale". A Carpi il festival approfondirà le teologie della vita, gli aspetti psicologici del "mettere al mondo" e "prendersi cura del vivente", la definizione dell’identità tra biologia e biografia. A Sassuolo, infine, si esaminerà, in prospettiva filosofica e antropologica, il rapporto tra natura e cultura, tra natura umana e differenza di genere, tra vita e morte, tempo ed eternità. E’ prevista la presenza di filosofi, teologi, antropologi, scienziati, psicoanalisti, sociologi.

Maggiori informazioni sul sito internet
www.festivalfilosofia.it (cliccabile da "Ulteriori approfondimenti") o telefonando allo 059/421210.