Home Generale Foggia, 15enne gravissima dopo agguato mentre andava a scuola

Foggia, 15enne gravissima dopo agguato mentre andava a scuola

CONDIVIDI

Grave fatto di sangue in provincia di Foggia. A Ischitella una studentessa di 15 anni è stata gravemente ferita da un colpo di pistola al volto, da un uomo che è poi fuggito facendo perdere le tracce. E’ accaduto nel centro del paese, mentre la ragazza si recava a scuola. 

Secondo quanto accertato fino a questo momento dei carabinieri, la ragazza stava scendendo per le scale in modo da raggiungere la fermata dell’autobus e andare a scuola: a quel punto sarebbe stata affrontata da un uomo che, dopo una discussione, le avrebbe sparato un colpo di pistola al volto. 

Icotea

I militari stanno vagliando la presenza di telecamere utili in zona e stanno ricostruendo le dinamiche familiari e personali della ragazzina, affidata dai servizi sociali alle cure dei nonni. I ospetti sono concentrati sull’ex compagno della madre, un uomo di 37 anni che in questo momento è ricercato.

Gravissime le condizioni della ragazzina, trasportata tramite elisoccorso agli Ospedali Riuniti di Foggia, dove è stata indotta in coma farmacologico.