Home Archivio storico 1998-2013 Generico Fondi a sostegno delle lingue minoritarie

Fondi a sostegno delle lingue minoritarie

CONDIVIDI
  • Credion

Con la Lettera Circolare n. 7301 del 31 luglio 2006, l’Ufficio VI della Direzione Generale del Personale del Ministero della Pubblica Istruzione ha dato istruzioni per il “Piano di interventi e di finanziamenti per la realizzazione di progetti nazionali e locali nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica di cui alla legge 15 dicembre 1999, n. 482, art. 5 per l’anno scolastico 2006/2007.
La circolare ricorda che le lingue sono la caratteristica fondamentale dell’identità individuale e collettiva, un meccanismo essenziale per mezzo del quale i valori culturali possono essere espressamente ereditati. Il rispetto dell’identità linguistica e culturale è una caratteristica essenziale della cittadinanza europea.
Da qui la necessità che vengano tutelate attraverso iniziative promosse dalle scuole.
La stessa lettera circolare, purtroppo, è priva degli allegati relativi agli stanziamenti tanto che, nell’attesa di conoscere le reali risorse, ogni altra considerazione al momento né superflua.