Home Formazione iniziale Formazione neoassunti: la fase del Peer to peer

Formazione neoassunti: la fase del Peer to peer

CONDIVIDI
  • Credion

La formazione in ingresso per i docenti neoassunti si sviluppa in una serie di fasi. Tra queste, la fase definita Peer to peer, comprende 10 ore di attività di pratica didattica, svolte con il supporto di un docente tutor accogliente della scuola di servizio, così articolate:

  • 3 ore di programmazione e sviluppo condiviso
  • 3 ore di osservazione del docente neoassunto nella classe del tutor accogliente;
  • 3 ore di presenza del tutor accogliente nella classe del docente neoassunto;
  • 1 ora di valutazione dell’esperienza realizzata.

Per supportare le scuole di servizio dei docenti di nuova nomina, ai fini della registrazione delle attività afferenti alla FASE 3 – formazione con il tutor accogliente nella sede di servizio, l’U.s.r. per la Campania ha allegato alla circolare 5310 del 26 maggio 2015:

Icotea
  • un prospetto di autocertificazione dell’attività peer to peer da presentare al Dirigente Scolastico del proprio Istituto;
  • un modello di attestazione delle attività svolte.

Completata la FASE 3, i tutor accoglienti della scuola di servizio dei docenti neoassunti dovranno collegarsi all’indirizzo web: http://neoassunti.indire.it/2015, inserire nome, cognome e codice fiscale nella pagina di login del sito per ricevere le credenziali che permetteranno l’accesso alla funzionalità loro dedicata in piattaforma.

L’accesso consentirà di certificare la fase di formazione effettuata in Istituto tra docente neoassunto e docente tutor e di compilare un questionario esplicativo sull’esperienza svolta.

Il tutor dovrà, quindi, procedere alla stampa dell’attestato sull’attività di tutoring effettuata.

Tale attestato dovrà essere sottoposto al Dirigente Scolastico per la firma.