Home Archivio storico 1998-2013 Generico Francia, arriva sui banchi la “Guida repubblicana”

Francia, arriva sui banchi la “Guida repubblicana”

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Ogni promessa è debito, e il ministro dell’Educazione nazionale francese, François Fillon, ci teneva a sfatare il luogo comune sulla memoria corta dei politici. A marzo era stata pubblicata sul sito del ministero e adesso, come previsto, la Guida repubblicana è sui banchi di tutti i licei francesi, stampata in 250.000 copie. Si tratta di un libretto che ha lo scopo di dare uno scossone all’insegnamento tradizionale dell’educazione civica, puntando tutto sulla lotta contro ogni forma di intolleranza, razzismo, antisemitismo. Oggi nella scuola francese le aggressioni e gli insulti a sfondo razziale e antisemita non si contano più e spesso i docenti sono impreparati ad affrontare fenomeni di questo genere, sentono il bisogno di un supporto, di piste metodologiche, di strumenti didattici che possano servire da stimolo per l’apertura di un dibattito in classe. La Guida repubblicana è stata concepita proprio per dare risposte alle richieste d’aiuto provenienti dal mondo della scuola. Il volumetto è composto da quattro parti: la prima è una sorta di abbecedario repubblicano con testi brevi nei quali vengono riprese e spiegate alcuni parole-chiave su cui si basa ogni repubblica (libertà, laicità, antisemitismo…) La seconda parte comprende una serie di testi giuridici di riferimento nazionali e comunitari sui concetti di libertà, uguaglianza e rispetto di tutte le differenze. Nella terza sezione, la più vasta, testi di canzoni, poesie, o brani tratti da discorsi di grandi intellettuali del passato che trattano lo stesso tema e, infine, una ricca filmografia sul razzismo e l’antisemitismo. Non a caso, assieme alla guida, le scuole hanno ricevuto un Dvd del film Shoah del regista franse Claude Lanzmann. Durante la presentazione ufficiale della Guida, avvenuta in questi giorni in un liceo parigino, il Ministro ha ricordato ai ragazzi presenti che il silenzio è complicità e li ha spronati a diventare i paladini di un nuovo umanesimo, i combattenti della libertà e della fraternità.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese