Home Estero Francia riesuma l’abolizione dei voti

Francia riesuma l’abolizione dei voti

CONDIVIDI
  • GUERINI

 

Il rapporto propone che al tradizionale sistema di votazione numerica si preferisce una nuova scala da 4 a 6 “livelli di conoscenza”. L’obiettivo è sostituire “il voto sanzione” con “il voto clemente” o “positivo”. Ma gli insegnati sono divisi. E per l’ex ministro Luc Ferry, si tratta di un progetto “incredibilmente stupido” (Ansa)