Home Politica scolastica Giannini: la maggior parte degli assunti trasferiti si sposteranno da Sicilia e...

Giannini: la maggior parte degli assunti trasferiti si sposteranno da Sicilia e Campania verso Nord

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Il grosso dei trasferimenti della fase B sarà dalla Sicilia verso Nord, soprattutto in Lombardia, e dalla Campania verso il Settentrione e il Lazio, polo attrattivo Roma”: lo ha detto il ministro Giannini.

Si confermano in pieno, quindi, le previsioni derivanti dalla lettura incrociata delle domande presentate con i posti disponibili.

“Complessivamente la mobilità su 100.000 assunzioni è tra il 10 e il 15%. Un dato fisiologico – ha tenuto a dire il responsabile del Miur – in un Paese molto lungo e con un forte squilibrio di posti” ha fatto notare il ministro Giannini ribadendo che il fatto che ci siano più posti a Nord, soprattutto per certe discipline, e più insegnanti abilitati al Sud in alcune materie “è un dato ineludibile”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Giannini ha comunque aggiunto che per i 55.000 insegnanti che restano da assumere entro novembre, “secondo stime attendibili ci sarà una mobilità ridottissima, intorno al 5-6%”.

 

{loadposition eb-prova}

 

Nel corso delle conferenza stampa, allestita il 2 settembre, nel giorno dell’assegnazione delle proposte di assunzione della fase B del piano di riforma, il responsabile del Miur ha spiegato che, complessivamente, dei 38 mila insegnanti assunti finora “uno su due ha meno di 40 anni e l’87,3% è donna”.

Dopo aver ricordato che l’ultimo “blocco” di assunzioni, che partiranno giuridicamente il primo settembre, saranno fatte entro la prima metà di novembre – “55 mila i posti di docenza per il potenziamento, circa 7 insegnanti in più per ogni scuola”, Giannini ha tenuto a sottolineare che “delle 38.000 assunzioni sinora portate a termine ad oggi, ben 14mila posti riguardano il sostegno”.

Inoltre, ha continuato il ministro, “abbiamo rafforzato molto la secondaria di primo grado: 11.000 insegnanti assunti sono per le scuole Medie, il doppio degli assunti dello scorso anno”. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Preparazione concorso ordinario inglese