Home Archivio storico 1998-2013 Generico Giornate medioevali e Museo dei tornei e delle giostre

Giornate medioevali e Museo dei tornei e delle giostre

CONDIVIDI
  • Credion


Per le vie del centro storico di San Marino si alterneranno momenti di spettacolo con gli artisti, i musici, i teatranti e i figuranti; nella Cava dei Balestrieri, verranno proposti concerti di musica antica, spettacoli teatrali, cortei storici, sfilate di gruppi, con sbandieratori e giocolieri, danze, un’esibizione di arcieri.

Nella Repubblica del Titano, durante le "Giornate medioevali", sarà possibile gustare i piatti della tradizione gastronomica locale. La manifestazione si concluderà il 3 settembre nelle Contrade del centro storico sammarinese. Per maggiori informazioni telefonare allo 0549/885366 oppure rivolgersi direttamente all’Ufficio di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino (tel. 0549/882998; sito internet
www.omniway.sm/medieval) o alla Federazione Balestrieri Sammarinesi tramite il seguente indirizzo di posta elettronica: [email protected].
A Foligno prosegue la presentazione del Museo multimediale dei tornei, delle giostre e dei giochi, promosso dal Comune di Foligno, dall’Ente Giostra della Quintana, dall’Associazione Valle Umbra di Azione Locale. Nel programma di avvicinamento alla struttura completa del Museo, la cui realizzazione procede per "gradi", si è giunti alla seconda comunicazione, dal titolo "Giostre e Tornei. Dal Progetto al Museo", nella quale protagonista è il progetto, nei suoi più diversi aspetti: concettuale, architettonico, tecnico, espositivo. Alla figura del maestro di campo (presente nel primo "nucleo" di presentazione di questo "museo multimediale in progress"), pronto a dare il via alla gara, se ne sono aggiunte altre: cavalieri e spettatori, in un animato campo di giostra.

Del progetto, la mostra nello spazio espositivo di Porta Romana (tel. 0742/354694), in corso Cavour a Foligno (sede provvisoria del Museo in attesa di essere ospitato a Palazzo Brunetti Candiotti), propone, sino al 15 settembre (orario: 10-13 e 16-20, chiuso i lunedì), i diversi segmenti che ne compongono l’ossatura: il nucleo documentale e informativo, l’articolazione dinamica (a sua volta costituita dai due livelli dell’attività espositiva e delle rielaborazioni spettacolari), l’articolazione rievocativa.

Digitando
www.museo.tornei.quintana.it è possibile consultare i repertori e i cataloghi del Centro di documentazione del Museo.