Home Alunni Gli studenti inventano una banconota “immaginaria” sull’EXPO 2015

Gli studenti inventano una banconota “immaginaria” sull’EXPO 2015

CONDIVIDI
  • GUERINI

Dopo il successo della prima edizione, torna il premio per la Scuola ‘Inventiamo una banconota’: l’iniziativa, promossa da Banca d’Italia e Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con la collaborazione del ministero degli Affari Esteri, intende portare gli studenti ad un livello di comprensione dei meccanismi economici e finanziari sulla media dei paesi europei.

Gli studenti delle scuole italiane in territorio nazionale e all’estero, statali e paritarie, sono invitati a ideare il bozzetto di una banconota “immaginaria” celebrativa dell’EXPO 2015, il cui tema è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Si intende così collegare l’educazione finanziaria alle tematiche sociali e culturali dell’alimentazione, dell’ambiente, della crescita sostenibile, della cooperazione per lo sviluppo.

Icotea

Le iscrizioni si potranno effettuare entro il 31 dicembre 2014. Gli elaborati dovranno pervenire entro il 2 marzo 2015.

Le tre classi vincitrici (una per la scuola primaria, una per la scuola secondaria di primo grado e una per la scuola secondaria di secondo grado) saranno premiate presso il Servizio Banconote della Banca d’Italia in Roma: riceveranno la stampa della banconota realizzata con il loro bozzetto e un assegno di diecimila euro per il finanziamento della propria scuola. Potranno visitare la Stamperia e vedere con i propri occhi come si stampano gli Euro.

Il bando completo del concorso è disponibile su https://premioscuola.bancaditalia.it