Home Graduatorie Gps 2022, l’ordinanza attesa nella serata del 28 aprile, possibile fare istanza...

Gps 2022, l’ordinanza attesa nella serata del 28 aprile, possibile fare istanza dal 29

CONDIVIDI

Secondo fonti sindacali della Tecnica della Scuola, l’OM che apre l’aggiornamento delle Gps per il biennio 2022-2024 sarebbe in dirittura d’arrivo. Nella pomeriggio di oggi, 27 aprile, infatti, il Ministero dell’Istruzione incontrerà i sindacati per la simulazione della procedura informatizzata di aggiornamento. Quindi, in serata dovrebbe essere resa nota l’ordinanza per la quale si aspettano oltre 700mila domande.

Solo il giorno dopo, nella mattina del 29 aprile, la piattaforma sarà aperta per ricevere le istanze.

Icotea

La novità di quest’anno

Tra le novità più attese ricordiamo che, secondo quanto stabilisce la bozza di ordinanza, gli specializzandi su sostegno che stanno per terminare il TFA e i laureandi in Scienze della formazione primaria che conseguiranno il titolo di specializzazione per l’insegnamento agli alunni con disabilità o la laurea in SFP entro il prossimo 20 luglio, dovrebbero potersi inserire in I fascia con riserva. Nulla sappiamo, invece, dei candidati al concorso ordinario che sono ancora in fase di svolgimento delle prove. Si spera che anche questi siano messi in condizione di potere accedere con riserva alle Gps, in attesa di arrivare a conclusione della procedura concorsuale che li vedrebbe abilitati e dunque inseriti nella prima fascia delle Gps.