Home Precari Graduatorie d’istituto docenti, ancora pochi giorni per l’inserimento in II fascia

Graduatorie d’istituto docenti, ancora pochi giorni per l’inserimento in II fascia

CONDIVIDI

Il 3 febbraio è una scadenza da ricordare per i precari che aggiornano le graduatorie d’istituto.

Infatti, questa è la data fissata dal Miur con la nota 1229 dell’11 gennaio per richiedere l’inserimento negli elenchi aggiuntivi alle graduatorie di II fascia da parte dei docenti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il previsto termine di aggiornamento triennale delle graduatorie ed entro il 1° febbraio 2017, i quali verranno appunto collocati in un ulteriore elenco aggiuntivo alle graduatorie di II fascia.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per effettuare la richiesta gli interessati devono trasmettere il modello A3 allegato alla stessa nota. La trasmissione dovrà avvenire entro il termine, tramite raccomandata A/R, PEC, o consegna a mano con rilascio di ricevuta ad una istituzione scolastica della provincia prescelta.

 

{loadposition carta-docente}

 

Coloro che sono già iscritti nelle graduatorie del presente triennio o che si sono iscritti in occasione delle finestre semestrali precedenti e che richiedano l’inserimento nell’elenco aggiuntivo relativo alla finestra del 1° febbraio 2017 per aver conseguito una nuova abilitazione, dovranno trasmettere il modello alla stessa Istituzione Scolastica destinataria dell’istanza di inclusione.

Se l’interessato, invece, non è già iscritto in alcuna graduatoria, il modello dovrà essere indirizzato ad una istituzione scolastica della provincia prescelta dall’interessato.

Le scuole destinatarie delle domande dovranno valutarle e trasmetterle al sistema informativo tramite le relative funzioni che saranno disponibili dal 16 gennaio al 15 febbraio 2017.

Per l’inserimento negli elenchi aggiuntivi di sostegno invece ci sarà più tempo: infatti, l’istanza andrà presentata tramite POLIS dal 16 febbraio all’8 marzo 2017 (modello A5). Nello stesso periodo sarà anche disponibile la funzione per la scelta delle sedi (modello B). E’ invece sempre possibile, per tutto il triennio di validità delle graduatorieper tutto il triennio di validità delle graduatorie, presentare istanza (modello A4) per il riconoscimento della precedenza nell’attribuzione delle supplenze in III fascia di istituto.

 

{loadposition facebook}