Home Generale Graduatorie d’istituto II fascia: Saese presenta ricorso

Graduatorie d’istituto II fascia: Saese presenta ricorso

CONDIVIDI

Il Sindacato Saese ha presentato un ricorso stragiudiziale al Difensore civico del Lazio, in merito alle Graduatorie d’istituto di II° fascia.

Il sindacato denuncia che la chiusura arbitraria delle ex Graduatorie Permanenti nel 2007 ha causato l’impossibilità per i precari inseriti nelle graduatorie d’istituto di II fascia, di accedere agli incarichi a tempo indeterminato anche in caso di esaurimento delle corrispondenti Graduatorie ad Esaurimento e risulta essere in opposizione con quanto stabilito dalla direttiva 1999/70/CE, la quale stabilisce che l’apposizione del temine sui contratti di lavoro è accessibile solo se dovuta a cause oggettive e contingenti; quanto denunciato dal Saese è in correlazione con la procedura d’infrazione n. 2010_2014 già aperta dalla Commissione Europea per violazione della direttiva 1999/70/CE, che pone l’Italia ad alto rischio sanzioni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il Difensore civico in indirizzo – l’avvocato Felice Maria Filocamo – alla luce di queste disposizioni prospettate in premessa chiede al Miur con nota del 24 settembre 2015 sollecite notizie in merito ed una soluzione della stessa.