Home Graduatorie Graduatorie di istituto, “finestre” e precedenza assoluta

Graduatorie di istituto, “finestre” e precedenza assoluta

CONDIVIDI

Il D.M. n. 353/2014, all’art. 14, comma 1; specifica che “Con successivi provvedimenti saranno disposti modalità e termini per consentire, con cadenza semestrale, l’inserimento in II fascia agli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il termine di aggiornamento (23 giugno 2014, ndr) previsto dal presente decreto. Ai suddetti docenti, all’atto del conseguimento dell’abilitazione, è immediatamente garantito il diritto di precedenza assoluta nella fascia di appartenenza”.

Cosa significa questo comma? E a chi interessa? Iniziamo col dire che riguarda i docenti che al momento stanno frequentando i Percorsi abilitanti speciali (Pas) e che tra qualche mese parteciperanno ai Tirocini formativi attivi (Tfa) Ai suddetti docenti, all’atto del conseguimento dell’abilitazione, dovrebbe essere immediatamente garantito il diritto di precedenza assoluta nella fascia di appartenenza.

Icotea

La formulazione del decreto ministeriale non è affatto chiara in ordine a detta precedenza. A nostro parere, a detti insegnanti (inseriti in III fascia) già al momento del conseguimento di abilitazione dovrebbe essere riconosciuta la precedenza assoluta in III fascia (destinata ai non abilitati) ai fini del conferimento delle supplenze, in attesa dell’apertura della “finestra” semestrale per il passaggio in II fascia (per gli abilitati).

Dato che la creazione delle “finestre” è una novità introdotta dal D.M. n. 353/2014 non si sa quando tali finestre saranno aperte. La prima potrebbe essere a dicembre (utile per coloro che conseguiranno i Pas) e l’altra a giugno 2015 (utile per coloro che conseguiranno i Tfa). Ma tutto questo dovrà essere messo in moto con successivi decreti ministeriali.

Ricapitolando, coloro che conseguiranno i titoli abilitanti (Pas e Tfa) avranno precedenza assoluta (e saranno graduati tra loro in base al punteggio) nell’ambito della III fascia (dove saranno già inseriti avendo entro il 23 giugno presentato domanda) per il conferimento delle supplenze annuali o brevi.

Quando si aprirà la “finestra” potranno essere inseriti a “pettine” nella II fascia delle graduatorie di istituto.