Home Archivio storico 1998-2013 Sistemi scolastici europei I diversi sistemi per conseguire il diploma o il certificato d’istruzione secondaria...

I diversi sistemi per conseguire il diploma o il certificato d’istruzione secondaria nei Paesi europei: Irlanda

CONDIVIDI
  • Credion

L’Isola d’Irlanda è oggi probabilmente il più dinamico degli Stati europei, tanto che in pochi anni un Paese dedito essenzialmente alla pastorizia ed all’agricoltura e che è stato lambito dalla Rivoluzione industriale soprattutto quale vassallo della progredita ed incube Gran Bretagna, di recente è divenuto un paese up-to-date che ha sfruttato intelligentemente i fondi comunitari per realizzare una compiuta Società dell’Informazione, con il massivo impiego dell’informatica. Pur possedendo una lunga tradizione scolastica (tanto che nella costituzione, come in quella italiana, il diritto allo studio e all’educazione scolastica viene contemplato come un diritto fondamentale) è solo negli ultimi anni che il dinamico governo irlandese ha posto nel sistema educativo irlandese uno dei cardini principali del proprio investimento per il futuro dell’Irlanda, tanto che oggi essa si presenta con la più alta partecipazione scolastica al mondo (81% degli studenti irlandesi completa la scuola secondaria mentre approssimativamente il 60% s’iscrive all’università). Tale trend nell’educazione scolastica della popolazione irlandese sta lasciando un marchio positivo a livello nazionale e internazionale, con aziende sempre più numerose alla ricerca del laureato irlandese per le posizioni dirigenziali o di alta specializzazione. La gestione e responsabilità del sistema scolastico irlandese viene operata dal Dipartimento di Educazione e Scienze (Department of Education and Science) il quale amministra tutti gli aspetti di politica educativa inclusi gli esami. In Irlanda l’obbligo scolastico è obbligatorio dagli anni 6 agli anni 15, gratuito nella maggior parte delle scuole e nelle università sino al terzo anno di corso. Il sistema scolastico irlandese veniva tradizionalmente diviso in tre livelli base: Primario (elementare); Secondario (superiore) con una durata di 5 o 6 anni e che comprende un Junior Cycle per 1-3 anni, un Transition year al 4º anno, e un Senior cycle dal 5º al 6º anno; e Terzo livello (universitario o professionale) che comprende il sistema universitario, gli instituti di tecnologia, le scuole professionali o i c.d. NUI college, e che è appunto supposto ad offrire una vasta gamma di opportunità tra orientamento professionale e tirocinio, laurea universitaria o master universitario. Recentemente il modello tradizionale ha subito diverse modiche atte a comprendere anche una educazione pre-scolastica e una ulteriore educazione adulta in simbiosi con il concetto di continua formazione educativo/professionale del soggetto per il beneficio personale e aziendale (Life-long learning) Il sistema scolastico irlandese, come abbiamo illustrato, è suddiviso in 8 anni di scuola primaria e 5 di scuola secondaria. La scuola secondaria a sua volta è divisa in due cicli: il Junior Cycle di tre anni, è uguale per tutti e si conclude con il Junior Certificate Exam; il Senior Cycle inizia con un Transition Year e prosegue con un biennio di preparazione agli esami di ingresso all’università. Al termine del Senior Cycle si ottiene il Leaving Certificate. Le materie del Junior e del Senior Cycle sono: Inglese, Matematica, Fisica, Chimica, Biologia, Storia, Geografia, Lingue Straniere, Economia, Informatica, Musica, Gaelico (idioma non obbligatorio per gli Exchange Students). Alcune materie, come Inglese e Matematica, sono obbligatorie, altre invece, come Economia. Musica, Francese, Tedesco o Spagnolo opzionali. L’atmosfera a scuola è generalmente piuttosto informale, anche se per tradizione ci si rivolge ai docenti con Mister o Miss. Nella maggior parte delle scuole si indossa la divisa. L’Università e il college in Irlanda sono Il terzo livello scolastico di studi in Irlanda comprende un livello di educazione avanzata al quale lo studente accede dopo il superamento del livello secondario di studi. Tradizionalmente il settore viene suddiviso in settore universitario, settore tecnologico, e scuole di formazione alla professione di insegnante (Colleges of Education). Tutti e tre i settori sono autonomamente amministrati e godono di finanziamenti pubblici. Il numero di studenti partecipanti ad un livello di studi superiore è notevolmente cresciuto negli ultimi 20 anni, portando la popolazione attiva studentesca al 55% (una delle percentuali maggiori al mondo). Come in tutti i paesi anglosassoni, anche l’Irlanda prevede una forte competizione di accesso al livello avanzato di studi, con condizioni diverse per studenti nazionali e internazionali (a quest’ultimi è infatti richiesta anche una certificazione che qualifichi la conoscenza della lingua inglese). I diplomi di educazione superiore (ivi comprese le lauree) sono generalmente conferiti dagli stessi istituti e quindi dalle università, dall’Istituto Tecnologico di Dublino, e da altri Istituti di Tecnologia. In relazione ai restanti Istituti non universitari, l’organismo preposto al rilascio dei diplomi di educazione avanzata è l’Higher Education and Training Awards Council (HETAC). In effetti la funzione dell’HETAC non si esaurisce nel solo rilascio dei diplomi nel settore non universitario-tecnologico, esso infatti è il dipartimento nazionale che sovrintende al terzo livello di educazione e che orienta al livello post-accademico (master e dottorato). Tutte le qualifiche del terzo livello di studi fanno parte del c.d. National Framework of Qualifications (NFE), nel quale vengono compresi pertanto tutti i diplomi avanzati riconosciuti in Irlanda. Il NFE viene controllato e gestito dall’autorità pubblica NQAI (National Qualifications Authority of Ireland) che conferisce al sistema di educazione avanzato uno specifico valore europeo e internazionale. La certificazione finale di terzo livello o livello avanzato in Irlanda viene così suddivisa: Diploma di laurea: due anni. Laurea ordinaria: tre anni. Laurea superiore: quattro anni. Specializzazione di laurea: laurea professionale-specialistica di 1 anno. Master: uno o due anni. Dottorato: circa tre anni. Come abbiamo visto nella nostra analisi della Gran Bretagna, in Irlanda del Nord l’istruzione è gestita dal Governo centrale britannico che controlla il programma d’insegnamento generale mentre la responsabilità diretta è attribuita ai diversi Dipartimenti per l’Educazione del governo. Al termine degli studi viene rilasciato il LC o Leaving Certificate, un Certificato conseguito dagli studenti che hanno superato l’esame Leaving Certificate Examination al termine di un corso di istruzione secondaria superiore di due anni (Senior cycle). Il certificato permette l’accesso ai percorsi professionali o al proseguimento degli studi. Costituisce anche la qualifica di base per accedere a determinati istituti di istruzione superiore, comprese le università, e rappresenta anche una test di accesso per una serie di professioni. Si identificano tre tipi di esami, il Leaving Certificate, il Leaving Certificate Vocational Programme (LCVP) e il Leaving Certificate Applied (LCA). I candidati del Leaving Certificate vengono valutati generalmente su sette materie , con i seguenti voti: A1, A2, B1, B2, C1-C3, D1-D3, E, F e NG (non classificato). Il LCVP ha una forte connotazione professionale e comprende unità di studio chiamate Link Modules, oltre a quanto è richiesto dal LC. L’LCE comprende corsi modulari che prevedono la preparazione professionale, l’istruzione generale e l’istruzione professionale.