Home Generale “I giovani concludono il percorso di studi senza esperienza lavorativa”

“I giovani concludono il percorso di studi senza esperienza lavorativa”

CONDIVIDI

A sostenere questa tesi è Confindustria della Campania, per tramite della sua presidentesse Nunzia  Petrosino.

“Oggi, in Italia, la maggior parte dei giovani durante il percorso di studi non ha praticamente mai fatto un’esperienza di lavoro. Questo modello ci allontana dall’Europa dove oltre il 20% dei giovani tra 15 e 29 anni riesce a conciliare studio e lavoro. Da noi la percentuale scende al 4%”. Così Nunzia Petrosino, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Campania, durante la tavola rotonda organizzata a Salerno sul tema ‘I percorsi formativi in alternanza scuola lavoro: una sfida da raccogliere’.

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 “Nel corso del prossimo triennio – ha sottolineato Petrosino- gli studenti chiamati a fare l’alternanza scuola-lavoro grazie alla riforma varata dal Governo, saranno circa 1,5 milioni. Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Campania – ha concluso la Petrosino – si mette a disposizione per contribuire alla crescita culturale e professionale dei nostri giovani”.