I problemi di questi mesi: banchi che non arrivano, divario digitale e altro ancora [VIDEO INTERVISTA]

CONDIVIDI
  • Credion

Nell’ultima settimana di ottobre l’ANDIS (Associazione nazionale dirigenti scolastici) ha proposto ad un campione significativo di dirigenti scolastici in servizio in
tutte le regioni d’Italia un questionario sulle criticità maggiormente avvertite nella gestione della ripartenza, in modo
da poter disporre di una fotografia il più possibile aggiornata sullo stato dell’arte ad un mese dall’inizio delle lezioni.
All’indagine hanno risposto circa 400 dirigenti scolastici di tutta Italia, un “campione” piuttosto significativo soprattutto perché è distribuito in modo omogeneo sul territorio nazionale.
Il rapporto conclusivo mette in luce le diverse problematiche che si sono vissute e si stanno vivendo nelle scuole, dai banchi non consegnati o consegnati in ritardo, alla mancata manutenzione dei locali fino alle difficoltà di comunicazione fra scuola e ASL.
Ne parliamo in questa intervista a Paolino Marotta, presidente nazionale della Associazione.