Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il 22 e 23 novembre si celebra la Giornata nazionale per la...

Il 22 e 23 novembre si celebra la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole

CONDIVIDI

Il 22 e 23 novembre si terrà, in tutti gli istituti italiani, la seconda Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, in ricordo di Vito Scafidi, morto nel 2008 al Liceo Darwin di Rivoli (TO).

A Roma la Giornata sarà celebrata dalla Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, alla Fondazione Exclusiva (via Giovanni da Castel Bolognese, 81) a partire dalle ore 13.30.

Icotea

Decreto per adeguamento sismico

Per l’occasione la Ministra firmerà il decreto di autorizzazione e di destinazione di risorse da destinare ai Comuni per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici e siglerà, insieme al Vicepresidente della Banca Europea degli Investimenti, Dario Scannapieco, e ad Antonella Baldino, della Cassa Depositi e Prestiti (CDP), il Protocollo di intesa per l’avvio della programmazione #MutuiBei 2018-2020.

Nell’arco della Giornata, studentesse e studenti potranno confrontarsi con esperti, progettisti, amministratori locali, sui temi della sicurezza nelle scuole e della prevenzione dei rischi.

#Scuoleinnovative

Oggi, 22 novembre, sarà inoltre inaugurata la mostra relativa al Concorso internazionale di idee #Scuoleinnovative. Nella giornata di oggi verranno premiate le proposte vincitrici per la realizzazione di 51 istituti sostenibili con i 350 milioni di euro stanziati con la legge 107/2015.

Iniziative delle scuole

Tutte le scuole italiane sono state invitate a organizzare attività sui temi dell’edilizia scolastica, in sinergia con il territorio, durante le attività scolastiche o extra scolastiche, e a comunicare le proprie iniziative sulla pagina web dedicata, accessibile dal sito internet del Miur: www.istruzione.it/edilizia_scolastica/giornata_sicurezza2017.shtml.

Gli istituti che aderiscono alla Giornata nazionale, segnalando il proprio evento, parteciperanno alla caccia al tesoro on line sui temi della sicurezza e al concorso #giornatadellasicurezza.

Le tre migliori attività e i migliori eventi realizzati dalle scuole e documentati attraverso un videoclip della durata massima di 180 secondi, da produrre secondo le modalità indicate nel Regolamento, riceveranno un contributo rispettivamente di 15.000 euro per la prima classificata; 12.000 euro per la seconda; 10.000 euro per la terza, da utilizzare per la riqualificazione di uno spazio all’interno del proprio istituto.