Home Precari Il Conitp a sostegno dei docenti precari

Il Conitp a sostegno dei docenti precari

CONDIVIDI

La settimana appena trascorsa è stata ricca di soddisfazioni per l’ufficio legale del Conitp. In pochi giorni il lavoro di mesi si è trasformato in risultati concreti che aprono la strada a numerosi docenti che si sono affidati al Conitp per continuare a fare il lavoro che hanno sempre sognato.

Il Consiglio di Stato ha concesso la sospensiva con Ordinanza a 250 docenti che potranno quindi partecipare ai corsi PAS per conseguire l’abilitazione all’insegnamento, e il Tar Lazio, ha concesso la riserva ad una docente che aveva maturato il servizio in parte presso un Istituto legalmente riconosciuto, in parte presso un Istituto Statale. Doppia soddisfazione in quest’ultimo caso in quanto è stato concesso da TAR Lazio.

Icotea

A questi risultati si aggiungono le svariate vittorie presso i tribunali di tutta Italia per il riconoscimento del punteggio maturato durante il servizio militare non in costanza di nomina, e tutti quelli finalizzati alla stabilizzazione definitiva dei docenti precari.

Il Conitp, spronato dai traguardi raggiunti, continuerà a sostenere la causa dei docenti precari, in primis attraverso il suo ufficio legale, e con ogni altro mezzo, perché è sempre stato l’unico Sindacato Scuola a tutelare i docenti precari con fatti e non con parole.

Per il Conitp ogni singolo iscritto è una persona, non un numero, e viene considerata tale nell’unicità della sua situazione e per le sue problematiche specifiche.

Ringraziamo di cuore tutti coloro che ci seguono e hanno fiducia in noi, e che ci danno la forza di andare avanti per continuare la nostra missione in ogni sede per il bene della scuola e del personale docente e ATA.