Home Archivio storico 1998-2013 Estero Il Consulente di programmi europei

Il Consulente di programmi europei

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il corso, approvato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del programma per la promozione delle pari opportunità tra uomini e donne sul mercato del lavoro, è riservato a 15 donne disoccupate o inoccupate, senza limite di età, ed è interamente gratuito.
Tale iniziativa intende formare una nuova figura professionale, il Consulente di Programmi Europei, in grado di cogliere le numerose opportunità di finanziamento create dall’integrazione europea.
L’Euroconsulente in genere, fornisce sia informazioni altamente qualificate, che assistenza e consulenza per la partecipazione di imprese private o enti locali a bandi di gara, nonché per la progettazione e la realizzazione di iniziative promosse dalle istituzioni comunitarie.

Il corso si svolgerà a Bologna  e l’inizio è previsto per il mese di dicembre 1999.

 Al corso potranno accedere, previa selezione, le candidate in possesso del diploma di laurea in Economia e Commercio, Scienze Politiche, Giurisprudenza o Scienze Agrarie. La regolare presenza nonché il superamento dell’esame finale, daranno diritto a rilascio di un attestato di qualifica professionale della Regione Emilia-Romagna.

ICOTEA_19_dentro articolo

 Le domande devono essere presentate entro le ore 13.00 di venerdì 12 novembre 1999.
Per uulteriori informazioni si prega contattare:
INFO POINT EUROPA (IPE)
Piazza Maggiore 6 – 40125 Bologna
Tel. +39 051 20 35 92  
Fax +39 051 23 23 81
e-mail: [email protected]
e-mail: [email protected]

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese