Home I lettori ci scrivono Il grembiule a scuola? Salvini ha ragione: si evitano disparità

Il grembiule a scuola? Salvini ha ragione: si evitano disparità

CONDIVIDI

Sono perfettamente d’accordo con l’idea lanciata dal Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sull’introduzione dell’uso del grembiule nelle scuole. In questo modo si evitano disparità nell’abbigliamento e si crea un’uniformità.

L’utilizzo del grembiule è soprattutto segno di rispetto verso tutti gli alunni e verso gli insegnanti.

Il grembiule ha rappresentato la “divisa scolastica” di generazioni di alunni e indossarla deve essere considerato non una scelta, ma un obbligo. Insomma una uniforme che caratterizza tutti gli alunni, senza creare distinzioni e diversità.

ICOTEA_19_dentro articolo

Indossando il grembiule a scuola un bambino non potrà mai più denigrare il compagno di classe per l’abbigliamento che indossa e in questo modo si garantisce uguale trattamento per tutti i bambini.

Ovviamente le parole del Ministro hanno generato una polemica e qualcuno ha visto un “ritorno al passato”.

Non è così, ma con l’introduzione dell’obbligo del grembiule si intende portare rispetto verso l’istituzione, gli insegnanti e gli alunni.

Mario Bocola