Home Archivio storico 1998-2013 Generico Il lauro dantesco

Il lauro dantesco

CONDIVIDI
webaccademia 2020


I partecipanti alle selezioni della 1ª edizione del premio Il lauro dantesco devono avere un’età compresa fra i 18 ed i 35 anni. Occorre inviare, entro il 31 maggio 2002, alla segreteria del premio (Progetto Dante c/o Centro Relazioni Culturali – Via Ponte Marino, 2 – 48100 Ravenna) la registrazione in audiocasetta della lettura di uno o due canti (a scelta) della Divina Commedia e con una breve nota introduttiva a ciascun canto (della durata di non oltre tre minuti), unitamente a un breve curriculum di 10-15 righe completo di dati anagrafici e recapito (anche telefonico). Per la selezione verranno prese in considerazione soltanto letture dai toni piani e misurati e comunque non recitate o declamate.

Al lettore designato come vincitore, il "Il lauro dantesco"  verrà conferito durante lo svolgimento della V Rassegna di letture internazionali La Divina Commedia nel Mondo. La rassegna, che intende far conoscere al pubblico in quali lingue e idiomi è stato tradotto e diffuso nel mondo il poema dantesco, ha luogo a Ravenna, nella Basilica di San Francesco/Tomba di Dante, nel corso delle serate di tre venerdì del mese di settembre.

Il vincitore del premio parteciperà ad una delle letture della Rassegna, a cui sarà invitato a spese degli organizzatori, leggendo un canto della Commedia, che gli sarà indicato per tempo, prima della corrispondente lettura in lingua straniera.

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria organizzativa del Premio "Il lauro dantesco" (tel. e fax 0544/39972, ore pomeridiane).

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese