Home Non categorizzato Il PTOF (Piano Triennale Offerta Formativa) che cosa è, chi lo elabora,...

Il PTOF (Piano Triennale Offerta Formativa) che cosa è, chi lo elabora, chi lo approva

CONDIVIDI

Il PTOF (piano triennale dell’offerta formativa), introdotto nella scuola italiana con l’art. 1 comma 14 della legge 107/2015 a modifica dell’art. 3 del decreto 275 del 1999, rappresenta l’identità culturale e progettuale di ogni singola istituzione scolastica in riscontro alle esigenze del territorio.

Contenuti del PTOF

Il PTOF, in relazione alle linee d’indirizzo emanate dal Dirigente scolastico, esplicita la programmazione curriculare, extracurricolare, educativa e organizzativa oltre alla programmazione delle attività formative rivolte al personale docente e A.T.A.

Autonomia scolastica

L’autonomia scolastica, a differenza delle autonomie assegnate agli altri enti, ha un carattere funzionale nel senso che è volto a superare l’aspetto burocratico dell’amministrazione scolastica per realizzare una gestione volta al coinvolgimento della comunità locale e il territorio nella promozione di una formazione adeguata alle esigenze dell’alunno reale.

Chi elabora il PTOF

Il collegio dei docenti, nell’ambito dei poteri a esso attribuiti dalla normativa vigente, e nel rispetto della libertà d’insegnamento garantita a ciascun docente ne cura l’elaborazione adeguando, nell’ambito degli ordinamenti della scuola stabiliti dallo Stato, i programmi d’insegnamento alle specifiche esigenze ambientali.

Vincoli da rispettare nella stesura del PTOF

Nella stesura del PTOF vanno rispettati i seguenti vincoli:

• essere coerente agli obiettivi generali e educativi dei diversi tipi e indirizzi di studi, determinati a livello nazionale;
• riflettere e riconoscere le esigenze delle diverse opzioni metodologiche anche minoritarie;
valorizzare le corrispondenti professionalità;
• indicare gli insegnamenti e le discipline tali da coprire il fabbisogno dei posti comuni, di sostegno e del potenziamento.

Chi approva il PTOF

Il Consiglio d’istituto, nell’ambito dei poteri a esso attribuiti, approva il documento elaborato dal collegio dei docenti entro il mese di ottobre dell’anno scolastico precedente al triennio di riferimento e può essere rivisto ogni anno, entro il mese di ottobre, alla luce del RAV e del PDM.

Pubblicazione

Il PTOF dopo essere stato elaborato e approvato deve essere pubblicato sul sito della scuola e sul sito del ministero “scuola in chiaro” al fine di consentire alle famiglie di conoscere l’offerta formativa di ogni scuola e procedere alla scelta della scuola dove iscrivere i propri figli/e.

Il corso

Su questi argomenti il corso Valutazione di sistema: i documenti strategici del ciclo triennalea cura di Giorgio Cavadi e Ornella Campo, in programma dal 9 novembre.