Home Sicurezza ed edilizia scolastica Il restyling di Alghero partirà dalle scuole

Il restyling di Alghero partirà dalle scuole

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il restyling di Alghero partirà dalle scuole, sulle quali siamo pronti a investire 6milioni e mezzo di euro. Questa è la sfida lanciata per il 2017 dall’assessore delle Opere pubbliche.

Sin dai primi mesi del prossimo anno sarà avviato il progetto per rendere le scuole algheresi più sicure, accoglienti e aperte alla comunità, grazie all’integrazione tra attività didattica e iniziative extra scolastiche di formazione, culturali e di intrattenimento.
In questi giorni è arrivata la notizia dell’affidamento degli appalti, per un importo complessivo di 50mila euro, per i lavori nelle scuole secondarie di primo grado “Maria Carta” di via Malta e “Publio Virgilio Marone” di via Orsera, a Fertilia.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nelle prime settimane di gennaio andranno in cantiere gli interventi di adeguamento alle norme alle elementari “Maria Immacolata” della Mercede e a quelle di Sant’Agostino, in via Grazia Deledda: i lavori sono stati già aggiudicati in via definitiva per 60mila euro.

Preparazione concorso ordinario inglese