Home Disabilità Il valzer dei docenti di sostegno: alle primaria 1 alunno su 2...

Il valzer dei docenti di sostegno: alle primaria 1 alunno su 2 lo cambia ogni anno

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Un valzer di cattedre, a danno degli alunni meno fortunati, che non ha bisogno di commenti”: così commenta Marcello Pacifico, presidente Anief, il dato dell’Istat sull’alto numero di alunni disabili che ogni anno è costretto a cambiare insegnante di sostegno.

Secondo l’Istituto nazionale di Statistica, infatti, nel 2013/14 ‘il 44% degli alunni della scuola primaria ha cambiato l’insegnante di sostegno rispetto all’anno scolastico precedente e lo stesso è accaduto al 40% degli alunni nella secondaria di primo grado’.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition libro-bes}

 

“Non a caso – ha continuato Pacifico – l’Anief ha chiesto di aumentare l’organico di diritto dei docenti di sostegno di almeno 40mila unità. Fino a quando non ci sarà” l’incremento nell’organico di diritto di 40mila cattedre, “continueremo ad assistere al valzer dei cambi di insegnante e alla corsa in tribunale per vedersi riconosciuto il diritto allo studio e al supporto didattico adeguato”.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Preparazione concorso ordinario inglese