Home Archivio storico 1998-2013 Estero In Francia pronto l’orario scolastico a ritmo biologico

In Francia pronto l’orario scolastico a ritmo biologico

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Un calendario scolastico adattato ai ritmi biologici dei ragazzi, messo a punto in base ai suggerimenti degli esperti di cronobiologia: materie distribuite nell’arco della giornata per migliorare la possibilità di apprendimento, pausa pranzo di almeno 90 minuti, settimana di 4 o al massimo 5 giorni, vacanze più corte ma meglio distribuite. E’ il progetto del ministro dell’Istruzione francese, Vincent Peillon, che ha annunciato le prime novità, già in vigore per il prossimo rientro a scuola. La rivoluzione completa, invece, sarà pronta per l’apertura dell’anno scolastico 2013.
I giovani francesi, quest’anno, potranno già godersi vacanze modulate e contare su 15 giorni di vacanze a novembre, nel periodo di Ognissanti. Per le modifiche delle giornate scolastiche, invece, dovranno attendere il prossimo anno.
Secondo la prima stesura del progetto la mattinata sarà riservata alle materie fondamentali (francese o matematica) e le lezioni si interromperanno prima nel pomeriggio, lasciando ai ragazzi spazio per le attività artistiche e sportive. Sarà obbligatoria una pausa pranzo di almeno 90 minuti. Il progetto di legge lanciato a luglio, dopo il confronto con le parti sociali, sarà presentato al Parlamento in autunno.
(AdnKronos)

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese