Home Sicurezza ed edilizia scolastica In provincia di Caserta assoluta inagibilità di una scuola

In provincia di Caserta assoluta inagibilità di una scuola

CONDIVIDI
  • GUERINI

Cordoli senza ferro, numerosi scollamenti tra elementi di sostegno ed elementi di appoggio, queste le condizioni strutturali della scuola primaria del plesso Paolo Farina ad Alife. Condizioni strutturali evidenziate dopo l’urgente trasferimento delle classi nell’edificio delle scuole medie a causa le ultime scosse di terremoto in Italia centrale. Al comune di Alife in provincia di Caserta è bastata una spesa minima per sostenere una verifica seria, approfondita mai realizzata fino ad ora e per scoprire la pericolosità di uno stabile che per oltre 50 anni ha ospitato intere generazioni di alifani. Dapprima la sistemazione delle fessurazioni provocate dalle ultime scosse e poi la volontà di proseguire con l’indagine sulle strutture portanti attraverso saggi, rotture in profondità che hanno rivelato l’assoluta inagibilità della scuola, fino ad ora immaginata completamente diversa nella mente e nei progetti di tecnici ed esperti che nel tempo vi hanno lavorato solo per interventi migliorativi.